Fondata nel 1969 da Vittorino Gino, Autovictor cresce con Angelo e continua a muoversi verso il futuro con Alessandro: tre generazioni specializzate nel sollevamento. Realtà italiana che opera nel territorio nazionale ed internazionale portando a termine con tenacia e precisione ogni tipo di progetto, dal noleggio quotidiano di mezzi ed attrezzature, allo studio e progettazione ingegneristica del sollevamento. 270 automezzi suddivisi in autogrù, articolati, piattaforme aeree e sollevatori telescopici.

Più di 80 addetti tra tecnici ed operatori scrupolosamente formati. 4 sedi site a Novara, Brescia, Gallarate e Gravellona Toce. Questi sono i numeri che, ad oggi, caratterizzano Autovictor, importante realtà nel settore sollevamenti e noleggi.

Autovictor è certificata UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e ISO 45001:2018.



Servizi

sottolineatura titolo

Video

sottolineatura titolo

Formazione

sottolineatura titolo
Formazione Autovictor
Case history
sottolineatura titolo
Nuovo arrivo tra le Autogrù fuoristrada

Nel parco mezzi di Autovictor c’è anche la pick&carry!

In linea con una strategia aziendale che punta molto sulla diversificazione del parco noleggio, è opportuno segnalare l’introduzione nel parco macchine Autovictor di una gru pick&carry targata JMG. Si tratta del modello MC32S, una piccola gru semovente elettrica radiocomandata da 3,2 t di portata e 7 m di altezza di sollevamento. A emissioni zero, è ovviamente la macchina ideale per tantissimi lavori indoor e, soprattutto, per le operazioni legate alle manutenzioni industriali.
DETTAGLI
Nuovo arrivo tra le Autogrù fuoristrada

Nuovo arrivo tra le Autogrù fuoristrada

Autovictor ha implementato la sua flotta grazie all’arrivo della TEREX RC 45, autogrù fuoristrada con 45 tonnellate di portata, ideale per garantire al cliente un servizio completo anche su terreni dissestati.
DETTAGLI
Autovictor, un parco mezzi sempre più ampio.

Autovictor, un parco mezzi sempre più ampio.

La sezione dei sollevatori telescopici frontali di Autovictor si arricchisce grazie all’arrivo della MANITOU 7.30, in grado di eseguire lavori fino a 7 metri di altezza con una portata massima di 3 tonnellate, e della MANITOU 13.35, ideale per praticare interventi fino a un’altezza massima di 13 metri con portata consentita fino a 3,5 tonnellate.
DETTAGLI
Archivio case history
Noleggio Van Autovictor Scopri di più...
Noleggio Van
Intermedia
Top